In arrivo il primo Minibond Short Term by Zamperla

zpl-strumenti-finanziari

Antonio Zamperla Spa dà inizio ad un processo di diversificazione delle fonti finanziarie con l’emissione dei primi “Minibond Short Term 4,00% 30-06-2017 Callable”, che verranno quotati all’Extramot Pro di Borsa italiana. L’importo di questa emissione è di € 1.000.000 con scadenza 30/06/2017 con opzione call ed un rendimento del 4,00%, destinati come prevede la normativa, ad Investitori Istituzionali. Grazie a questa emissione l’Azienda di Altavilla, leader nella produzione di attrazioni per parchi divertimento, approccia ad un mercato alternativo a quello bancario, coinvolgendo direttamente gli Investitori istituzionali nel supporto allo sviluppo e all’innovazione che da sempre caratterizzano la società negli oltre 50 anni di storia.
Come più volte indicato dalla stampa specializzata, questo strumento permette alle società non quotate in Borsa di accedere a capitali freschi, grazie alla fiducia degli investitori nei confronti di aziende sane e innovative, che sanno operare in maniera attiva sul mercato e sul territorio. Emettere Minibond significa inoltre avere tutti i requisiti indispensabili per farlo, soprattutto il fatto di essere una azienda trasparente, un brand conosciuto con un progetto di sviluppo sostenibile e credibile.
Fondamentale per il buon esito del progetto il supporto dell’Advisor Frigiolini & Partners di Genova ed alla Banca del CentroVeneto Credito Cooperativo in qualità di banca di Regolamento.

Il Documento di ammissione, contenente tutti i dettagli e gli altri documenti a supporto dell’ operazione sono disponibili ai link in allegato.